Lug

8

Fluid Power e costo dell’innovazione

Si parla in continuazione di innovazione come mezzo per mantenere o aumentare la competitività delle aziende.

Sentiamo sempre più spesso che è impensabile sopravvivere sul mercato, senza proporre soluzioni innovative, offrendo componenti idraulici sempre più affidabili, ad elevate prestazioni e alto risparmio energetico.

Quello che spesso viene tralasciato è l’elemento costo, da cui deriva l’implementabilità per il cliente del componente innovativo.

Le più avanzate tecnologie che interessano oggi il settore dell’oleodinamica (aumento della densità di potenza, energy recovery and storage, ibridizzazione, integrazione…), finiscono infatti per non essere applicate dai clienti, se non del tutto quanto meno non sulle fasce di prodotto medio-basse, per una sensibilità del mercato di destinazione all’economicità del prodotto.

Innovazioni che potrebbero ad importanti potenziali di aumento dell’efficienza e dell’affidabilità rimangono di fatto inespresse, poiché non sostenibili economicamente per l’acquirente.

La vera sfida per i fornitori di componenti idraulici diventa quindi, unitamente all’individuazione dI tecnologie innovative, quella di praticarle a livelli di costo immediatamente affrontabili dal mercato.

Vuoi saperne di più sulla simulazione model-based per realizzare componenti idraulici più velocemente?

Ridurre i costi del componente, tramite la simulazione

Gli strumenti di simulazione permettono al produttore di esplorare virtualmente design di componenti idraulici innovativi e verificarne preventivamente la resa, a costo zero.

Oggi l’utilizzo della simulazione non è un esercizio di stile limitato a chi fa ricerca, né una tecnologia troppo sofistica al solo appannaggio dei major players del settore Automotive. 

Anzi, la simulazione offre dei reali vantaggi economici e di tempo ai produttori, supportando la riduzione dei costi progettuali e quindi del prezzo del prodotto al cliente.

  1. Perchè riduce il numero di prove sperimentali e di prototipi. La pre-validazione virtuale del componente riduce le ore di testing necessarie alla creazione di un prodotto affidabile ovviamente si riducono anche le ore uomo dedicate all’attività di testing.
  2. Perchè permette di individuare preventivamente eventuali errori progettuali, che limitano i loop di re-design e di ri-progettazione, tanto più costosi quanto più tardi si verificano nel ciclo progettuale.
  3. Perchè da modo di eseguire analisi DOE ( Design Of Experiments), rispetto a certi parametri di design, con cui esplorare virtualmente una varietà di progetti alternativi, escludendo le strade progettualmente non percorribili fin dalle prime fasi di ideazione.

Grazie alla Simulazione...

0
DEI NOSTRI CLIENTI, RIDUCE NUMERO PROTOTIPI
0
DEI NOSTRI CLIENTI RIDUCE TEMPI SVILUPPO PRODOTTO
0
DEI NOSTRI CLIENTI RIDUCE FREQUENZA MANUTENZIONI SUI PRODOTTI
0
DEI NOSTRI CLIENTI RIDUCE COSTO PROGETTUALE DI OLTRE IL 40 %

Dati ricavati da sondaggio soddisfazione clienti di BSim, condotto ad Aprile 2019.

Video-Preview

Come progettare e ottimizzare sistemi idraulici con Simcenter Amesim

Guarda il Tutorial >
Accelerating hydraulic component and system design with model-based systems engineering

Modelling and Simulation of a Hydrostatic Steering System for Agricultural Tractors

Leggi l’articolo >
IT_Creare-Modello-Pompa-da-CAD_Simcenter-Amesim_BSIm-Engineering

Creating a pump model directly from CAD Import with Simcenter Amesim

Leggi le novità >

Scopri Simcenter Amesim

Software di simulazione meccatronica per la progettazione di sistemi basati su modelli

Simcenter Amesim è un potente strumento di simulazione e progettazione ingegneristica, realizzato da Siemens Software Industry e distribuito in italia unicamente da BSim Engineering.

Sfrutta Simcenter Amesim per studiare nel dettaglio il design di un componente e il suo controllo, individuare il layout ideale di un sotto-impianto, oppure verificare le prestazioni integrate di più impianti macchina.

Approfondisci >